HOME  |   CHI SIAMO   |    LAVORO  |   LIBRO  |   APPUNTAMENTI  |   INIZIATIVE  |   AMICI  |   VISITATORI  |   MAPPA  
  



- Associazione “ORRIDO D’INVERIGO

- Associazione Onlus “LE CONTRADE

- GRUPPO LAVORO PGT INVERIGO MIGLIORE




Al Sindaco del Comune d’Inverigo.



E, p. c. a:

- Presidente Commissioni Edilizia;

- Presidente Commissioni Paesaggio;

- Presidente Commissioni Urbanistica.





Villa Crivelli: documento sulle condizioni degli edifici e proposte per la loro tutela e recupero.



Nell’ambito della formulazione del PGT d’Inverigo ed in occasione della scadenza della “Convenzione per l’attuazione del Piano di Recupero denominato Castello d’Inverigo” del 1999, le Associazioni sottoscrittrici presentano in allegato un documento sul tema in oggetto.



In anni passati le Associazioni ‘Orrido d’Inverigo’ e ‘Le Contrade non hanno fatto mancare il proprio contributo di idee ed il sostegno a ricercare soluzioni idonee a valorizzare la Villa in una prospettiva pubblica di elevato contenuto, pur nel rispetto dei diritti privati. Di tali proposte ne sono riprese varie nel documento, con gli aggiustamenti originati dalle situazioni intervenute.









Il Viale dei Cipressi costituisce un’estensione urbanistica di Villa Crivelli ed insieme formano un’imprescindibile caratteristica del nostro paesaggio. Villa Crivelli è molto di più di una unità edilizia e di un computo di volumetrie: è il cuore secolare d’Inverigo. Siamo perciò convinti che l’intero complesso della Villa, ed in particolar modo il Castrum, vada tutelato e valorizzato attraverso la pubblica fruibilità per dare compimento alla bellezza del Collis cyparissorum definito ‘Luogo dell’identità lombarda. Siamo convinti che un ‘buon’ accordo tra Comune e privato, seguito da un ‘buon’ progetto che valorizzi il complesso, costituisca un’opportunità per esibire una immagine migliore di Inverigo che stimoli l’orgoglio di appartenenza e la partecipazione dei cittadini e che possa pure istituire un nuovo tipo di volano all’economia locale.







Viste le condizioni disperate del Castello, la prossima scadenza della Convenzione e la contemporanea stesura del PGT, riteniamo che si debba riprendere in esame la situazione. Per poter apportare maggiori approfondimenti, con la disponibilità alla migliore collaborazione, chiediamo di poter conferire con urgenza su questo importante e delicato argomento.



Ringraziamo anticipatamente per la cortese attenzione e rimanendo in attesa di un riscontro scritto, cogliamo l’occasione per inviare i migliori saluti.







Per “Orrido d’Inverigo”: ...............................................................................................................





Per “Le Contrade”: .........................................................................................................................





Per “Gruppo lavoro Pgt”: ...............................................................................................................









Inverigo, 13 Luglio 2010.